Nel campionato di prima categoria girone A, sembrano ormai definite le cinque squadre che faranno parte della griglia play-off.

La capolista Paterno vince anche lo scontro con la Virtus e resta a 4 lunghezze dall'inseguitrice Avezzano, sconfitta nel recupero di mercoledi dall'Aquilana e vincente per 2 a 0 in quello di domenica contro la Fucense. Proprio l'Aquilana domenica ha fermato sul pari la Jaguar di Luco dei Marsi, in una gara che ha fatto molto discutere l'arbitraggio del signor Di Matteo di Teramo, reo di non aver convalidato un gol al locale Esposito e di aver negato almeno 2 rigori ai giallorossi di Mazzei. In evidenza fra gli ospiti ancora una volta il bomber Lorenzo Altobelli, alla sua decima rete stagionale...

Si insedia fra le prime della classe pure il Tagliacozzo di D'Ortenzio, che rifila l'ennesimo 2 a 0, stavolta a casa Sportland. Sorprende sempre più il San Pelino di Cerone che, trascinato dai gol di un ritrovato Chiarilli e dalle performance di Papi e Di Genova, potrebbe ancora togliersi la soddisfazione degli spareggi finali. Altalenante invece, il campionato del Celano e della Virtus del neo mister Domenico Di Nardo; molto spettacolare il cammino della Vallelonga, la squadra che più di tutte vede la parola "over" nei propri risultati e che al momento ha il maggior numero di realizzatori all'interno del suo organico (ben 12). Oratoriana e Fucense si ritrovano a metà classifica ma per entrambe il cammino verso la tranquilla salvezza è ancora tortuoso; respirano il VS Sebastiano trascinato da un ritrovato Marco Di Michele e il Balsorano che sembra aver messo a tacere le voci di un addio di mister Pejanovic. E' bagarre infine nella lotta alla retrocessione diretta fra Cagnano, San Gregorio e Pizzoli.

Stando così le cose, appare evidente che le prossime due giornate saranno determinanti per la vittoria finale: domenica prossima infatti a Paterno, alta tensione per l'incontro di cartello fra la capolista e la Jaguar Luco. Potrebbe dunque approfittarne l'Avezzano di scena a Pizzoli, un Avezzano che con l'acquisto di Antonio Mancinelli dall'Ortigia e di Andrea Iommetti (classe 91) dal Sulmona, diventa a nostro avviso la favorita alla vittoria finale. Ma probabilmente, queste parole troveranno conferma solo fra due giornate quando al "Dei Marsi" sarà proprio il Paterno a far visita agli uomini di Fabio Salvatore.

Non ci resta che attendere e ai posteri l'ardua sentenza!

 

Risultati e marcatori tredicesima giornata, clicca qui: http://www.abruzzocalciodilettanti.it/NewsDett.asp?cod=13486

 

Commenti

E' necessaria la registrazione per poter postare un commento.

Ultimo aggiornamento (Venerdì 17 Dicembre 2010 23:00)

 
Cerca nel sito
Guarda il video
video3
Chi è online
 4 visitatori online
Banner
Banner